venerdì 20 ottobre 2017

Raqqa Rubble! Curdi e Americani ancora una volta "distruggono il villaggio per salvarlo"; l'80 per cento della città è in macerie!!

"Abbiamo dovuto distruggere il villaggio per difenderlo".

La stupida, asinina formula della Guerra del Vietnam si é ripetuta ancora una volta a Raqqa, dove, nello spazio di tempo che é servito alle truppe siriane per andare da Maskanah ad Al-Mayadin (coprendo centinaia di Km e liberando decine di migliaia di Km quadrati di terreno), le male addestrate bande curde hanno sudato sette volte sette camice per mettere le mani sulla città.

Dopo il colloquio con Assad e le riunioni coi colleghi siriani Mohammed Bagheri ha visitato il fronte ad Ovest di Aleppo!

Abbiamo parlato ieri della visita a Damasco del Capo di SM delle Forze Armate iraniane, il Maggior Generale dell'IRGC Mohammed Bagheri.

Dopo essersi incontrato col collega siriano Generale Ali Ayoub e col Presidente Assad, Bagheri ha anche insistito per visitare di persona un fronte di combattimento, venendo quindi condotto poco ad Ovest di Aleppo.

Immagini esclusive delle esequie di Issam Zahr Eddine, tenutesi stamane allo stadio di Sweida!

Lo stadio municipale di Sweida é stato teatro delle esequie del Generale Issam Zahr Eddine, caduto recentemente sul fronte di Deir Ezzour dove negli ultimi tre anni era riuscito a resistere alla testa di una piccola guarnigione fino all'arrivo di unità siriane che avevano rotto l'assedio dell'ISIS.
Nato 56 anni fa a Tarbah, il Generale, con la sua figura pittoresca e la grandissima professionalità era un punto di riferimento e di identificazione per tutta la comunità drusa, di cui era membro orgoglioso.

Siamo orgogliosi di presentarvi (con adeguata colonna sonora) Yaroub Zahr Eddine, figlio del Leone di Deir Ezzour!


Dedicato con immenso rispetto e ammirazione a Yaroub Zahr Eddine.
Congratulazioni e Felicitazioni, secondo il suo volere, per il martirio di suo padre Issam.
(Recitativo narrato dal grande Orson Welles)

[...]

NOW YOUR MISSION LIES AHEAD OF YOU

AS IT DID MINE, SO LONG AGO

TO HELP THE HELPLESS ONES

WHO ALL LOOK UP TO YOU

AND TO DEFEND THEM TO THE END!

DEFENDER!

Nonostante aiuto e sostegno sionista le posizioni di Al Nusra vicino al Golan stanno crollando!

Adesso spostiamoci molto rapidamente dall'estremo Est della Siria fino all'estremo Ovest, vicino al Golan siriano illegalmente occupato dai sionisti.

Al Nusra (guarda un po') mantiene a tutti i costi una porzione di territorio adiacente al Golan Occupato perché da essa i sionisti fanno arrivare torrenti di armi e munizioni e denaro e droga e inoltre lasciano che ti terroristi wahabiti mandino i loro feriti a farsi curare negli ospedali del Golan...infatti la popolazione siriana ha attaccato e distrutto ambulanze sioniste che facevano la spola coi loro pazienti "barbouzes".

giovedì 19 ottobre 2017

Ecco come il Generale Zahr Eddine rispondeva alle speciose accuse del venduto Jumblatt!

Intervistatore: "Jumblatt dice che lei sta uccidendo i Siriani..."

Zahr Eddine: "Queste accuse sono false e, semmai, potrebbero venire rivolte verso di lui, Walid Jumblatt".

"Prima di tutto...Walid Jumblatt é un uomo a cui manca ogni senso di equilibrio..."

"...é un uomo, instabile, incoerente, o incostante...si sposta da una posizione all'altra...e questo rende le sue parole vuote e prive di significato..."

Intervistatore: "Quindi non risponderà ai suoi addebiti?"

Zahr Eddine: "Assolutamente no, mi degraderei se lo facessi..."

Intervistatore: "Secondo lei, dai tempi della Guerra Civile Libanese, quanto sangue ha sulle mani Walid Jumblatt?"